Come cambiare candele auto

Vuoi sostituire le candele della tua auto? Come si fa? Scoprilo leggendo questo articolo.

Le autovetture di quasi ogni tipologia funzionano grazie al processo di avviamento del motore che viene avviato dalla combustione di benzina e aria. Questo processo di combustione è possibile è avviarlo grazie alle candele che permettono di avere quella miccia necessaria a far partire l’intero processo. Come puoi ben immaginare sono perciò un elemento essenziale senza il quale non ci sarebbe possibile avviare il motore e metterlo in funzione. Sono perciò una parte importantissima e per questo è importante tenerle sempre senza controllo. Quando sono sporche o quando sono usurate e necessitano di essere cambiate se non lo facciamo rischiamo di compromettere del tutto il nostro motore e di causare molte problematiche, alcune anche gravi. Quindi è importante che ai primi cenni di problemi eseguiamo una pulizia quando però essa non è sufficiente dobbiamo sostituirle. In questo articolo andremo a scoprire come possiamo eseguire una sostituzione perfetta delle nostre candele.

Passo 1: smontiamo le nostre candele

Abbiamo notato che vi sono problematiche al motore e abbiamo capito che sono dovuti alle candele che non sono funzionanti. Quindi dobbiamo eseguirne la sostituzione, il primo passo da compiere è perciò quello di smontare le candele esistenti. Per individuare l’esatto posizionamento delle candele nel tuo motore ti consigliamo di far riferimento al manuale d’uso del tuo veicolo, ogni vettura può disporre in modo diverso questo elemento e per essere certi di individuarli facilmente facciamo riferimento al manuale.

Le candele generalmente si trovano sul motore alla fine dei cavi che possiamo facilmente individuare. Ecco come sono montati in base al motore di riferimento:

  • Motori a 4 cilindri sono montate in fila sopra o di lato al motore.
  • Nei motori a 6 cilindri le troviamo nella parte superiore o a lato della testa del motore.
  • Nei modelli V6 e o V8 li troviamo distribuiti in maniera uniforme su ogni lato del motore.

È possibile che la tua auto sia dotata di un carter motore quindi avrai la necessità di rimuoverlo per poter visionare i cavi e le candele. Il manuale comunque ti guiderà fornendoti tutte le informazioni necessarie come posizionamento delle candele, numero di candele, distanza e misura della chiave a bussola necessaria per smontarle.

Durante questo passaggio è importante che ricordi perfettamente come sono posizionati tutti i cavi per poterli poi rimontare nel momento giusto una volta eseguita l’installazione delle candele nuove. Non eseguire questa operazione a motore caldo ma solo ed esclusivamente quando il tuo motore è freddo.

Tutto l’occorrente per smontare le vecchie candele e montare le nuove

Ecco cosa ti occorre per poter eseguire la sostituzione delle tue candele:

  • La chiave a bussola con cricchetto della misura indicata sul tuo manuale dell’auto.
  • La prolunga per la chiave a bussola.
  • Una bussola per le candele.
  • Uno spessimetro.
  • Le candele nuove.

Come eseguire lo smontaggio di una candela

Nella pratica ecco quello che devi fare per smontare le candele attualmente montate sul tuo motore:

  • Stacca il cavo dal motore facendo attenzione a prenderlo più vicino dalla base per non danneggiarlo.
  • Inserisci la chiave a bussola con la prolunga montata e procedi a svitare la candela dal suo alloggio.
  • Verifica la distanza tra gli elettrodi in modo poi da riproporla al momento necessario.
  • Esegui la pulizia della filettatura e controlla che i cavi siano tutti integri.
  • Puoi scegliere di smontare una candela per volta per non confondere i cavi oppure di smontarle tutte insieme purché poi ti ricordi come erano posizionati i vari cavi.
  • Una volta pulita tutta la zona interessata non dovrai fare altro che montare le nuove candele e serrarle con la chiave a bussola. Prima del montaggio però è ottimo eseguire la lubrificazione delle candele con un prodotto apposito che puoi comprare in qualsiasi autoricambi. Il montaggio deve avvenire delicatamente così da non rovinare la filettatura e mantenerle perfettamente intatte.
  • Puoi ora procedere al ripristino dei capi come erano posizionati all’inizio.
  • Avvia il motore e assicurati che la vettura funzioni perfettamente.

Cos’altro c’è da sapere?

È importante acquistare le candele esattamente identiche a quelle che ci sono attualmente nel motore, se non sai perciò di quali si tratta esegui lo smontaggio e inviaci la foto delle vecchie candele. Acquista sempre prodotti di qualità ne va del benessere del tuo motore. Se hai paura di commettere qualche errore contattaci, ancora prima di metterci le mani.

Carburatori più venduti