Candele auto bagnate di benzina cause

Hai trovato le candele della tua auto bagnate di benzina? Quali possono essere le cause che hanno portato a questa condizione? Scopriamolo in questo articolo.

Una delle problematiche più comuni e fastidiose in cui possiamo imbatterci è la candela bagnata da carburante, questo perché la maggior parte delle volte dovremo ricorrere alla sostituzione. Sostituire la candela però non risolve il problema quindi è bene capire quali sia il motivo per cui il carburante è finito su di essa e risolverlo prima che causi altri eccessivi problemi al nostro motore. In questo articolo perciò andremo a scoprire quali sono le cause che portano a questa condizione, ma prima per i meno esperti andremo a spiegare cosa sono le candele e perché la loro funzione è così vitale per le nostre auto.

Cosa sono le candele di automobile?

Le candele dell’automobile sono una parte meccanica importantissima che fornisce la miccia necessaria all’avvio del motore. La miccia infatti fa partire il processo di combustione tra carburante e aria che è poi la molla principale che permette l’avvio del motore e quindi di conseguenza l’accensione dell’auto. Le candele svolgono un ruolo importante anche durante la marcia della vettura soprattutto nei momenti in cui si accelera e si cambia marcia. Come ben avrai capito svolgono perciò un ruolo fondamentale e non possiamo proprio farne a meno, né tanto meno possiamo permetterci che non funzionino adeguatamente o non funzionino proprio. Vista la loro importanza è bene che alle prime avvisaglie di problemi ci rechiamo a risolverli, questo perché il mal funzionamento di una candela potrebbe portarci incontro a problematiche più ampie al nostro motore.

Perché la candela è bagnata di benzina o carburante?

Oggi mentre ti apprestavi a fare qualche manutenzione della macchina hai notato le candele bagnate? Oppure la tua vettura presenta dei problemi e controllando il motore ti sei accorto di questa problematica? In ogni caso quando le candele sono bagnate di benzina non è mai un buon segno, anzi è un campanello d’allarme che c’è un altro problema in corso. La maggior parte delle volte questa problematica si presenta perché il motore è ingolfato ossia quando il motore riceve una quantità eccessiva di benzina durante il processo di combustione, quindi la candela si inzuppa di benzina e non sviluppa la miccia necessaria ad avviare il motore. Nei motori ad iniezione questa problematica è meno frequente. Dal momento che il motore non è possibile avviarlo è bene risolvere il problema, generalmente si procede con la pulizia della candela che deve avvenire a motore freddo e quindi spento. Pulire la candela non risolve il problema dobbiamo capire perché il motore si ingolfa ricevendo troppo carburante, ecco alcune delle cause frequenti che portano a questo problema:

  • La miscela di carburante risulta essere troppo oleosa e quindi troppo pesante per essere gestita al meglio dal motore.
  • Il motore ha una temperatura elevata, il carburante evapora andandosi a depositare sulla candela e tutta la testata.
  • Abbiamo dato troppo gas quando il motore era spento facendo arrivare il carburante nel motore e di conseguenza abbiamo bagnato la candela.
  • La candela è danneggiata ed è perciò necessario cambiarla. La candela in questo caso sarà o bruciata o presenterà delle incrostazioni.

Cosa fare?

Il consiglio è quello di rivolgersi subito al meccanico di fiducia che possa risolvere immediatamente la problematica che genera la candela bagnata dalla benzina.

Hai già dato un'occhiata al nostro catalogo? Scoprilo subito!

Carburatori più venduti

Weber 40 DCOE 151Weber 40 DCOE 151
Weber Weber 40 DCOE 151
Prezzo scontato€597,80
Recensioni
Disponibile, 9 unità
KIT ALIMENTAZIONE SUZUKI SAMURAI 1.3
Weber KIT ALIMENTAZIONE SUZUKI SAMURAI 1.3
Prezzo scontato€660,00
Recensioni
Disponibile, 9 unità