Quando sostituire candele auto gpl

Quando abbiamo la necessità di eseguire la sostituzione delle candele auto GPL? Scopriamolo in questo articolo.

La sostituzione delle candele auto non è un’operazione da svolgere frequentemente, ci sono però delle occasioni in cui si mostra necessario ancor prima dei classici standard. In questo articolo andremo a scoprire quando si rende necessario la sostituzione delle candele auto nei motori a GPL che rappresentano motori di ultima generazione ma che sono comunque alimentabili anche a benzina. Prosegui questa lettura e scopri tutto il necessario su quando eseguire il cambio delle candele.

A cosa servono le candele?

Le candele sono un elemento fondamentale nelle nostre vetture, sono una parte importantissima del motore. Grazie alle candele possiamo creare la scintilla necessaria per far partire il processo di combustione tra carburante e aria che è necessario per far avviare la vettura. Quando le candele non funzionano nel modo giusto è indice che possono essere danneggiate o che ci sono altre problematiche che gli impediscono il corretto funzionamento quindi si esegue la sostituzione. Andando a sostituire le candele allora la vettura riuscirà a riprendere le giuste prestazioni.

Quando si esegue la sostituzione delle candele?

Le vetture a GPL montano un motore di ultima generazione, è infatti un tipo di alimentazione moderno che prima non esisteva. Sono motori particolari che possono essere alimentati sia a GPL che a benzina, ma all’interno del motore è sempre consigliabile utilizzare gli elementi per l’alimentazione a GPL per garantirci delle alte prestazione. Generalmente la sostituzione delle candele a GPL è da eseguire ogni 60 mila chilometri, ed è un dato di routine che rientra nella manutenzione ordinaria di una vettura. Ci sono però alcuni casi in cui ci accorgiamo che la candela non sta svolgendo le sue prestazioni al meglio e quindi potrebbe essere necessario sostituirle. Ecco quali sono questi casi:

  • Troppa aria all’interno del motore.
  • Problemi alla guida, soprattutto nella fase di accelerazione.
  • Problemi nel cambio delle marce.
  • Difficoltà ad avviare il motore.
  • Lo scarico emette fumo nero.

Possiamo montare delle candele normali?

In molti si chiedono se avendo una macchina a GPL si abbia la possibilità di montare anche delle candele normali anziché delle candele a GPL, la risposta a questa domanda è no. Non è possibile montare delle candele normali perché non reggerebbero la potenza del motore a GPL quindi si romperebbero frequentemente e inoltre non sarebbero in grado di garantire le giuste prestazioni alla vettura.

Chi esegue la sostituzione?

In tutti questi casi possiamo portare la macchina dal meccanico di fiducia per farla visionare oppure possiamo effettuare la sostituzione da soli. Per sostituire le candele da soli è necessario essere degli esperti e fare particolare attenzione, primo perché le candele sono elementi delicati che facilmente possono rompersi e secondo perché c’è un preciso meccanismo di montaggio e smontaggio delle candele da seguire tra cui una precisa logica nel posizionamento dei cavi che deve essere eseguito. La sostituzione delle candele si rende necessaria perché la vettura potrebbe subire ulteriori danni se continuiamo ad utilizzare le candele danneggiate.

Carburatori più venduti

Weber 40 DCOE 151Weber 40 DCOE 151
Weber Weber 40 DCOE 151
Prezzo scontato€597,80
Recensioni
Disponibile, 9 unità
KIT ALIMENTAZIONE SUZUKI SAMURAI 1.3
Weber KIT ALIMENTAZIONE SUZUKI SAMURAI 1.3
Prezzo scontato€609,00
Recensioni
Disponibile, 9 unità