come funziona iniezione elettronica auto

Scopriamo in questo articolo come funziona l’iniezione elettronica nell’auto e cosa cambia rispetto ai motori più antichi.

Se sei capitato in questo articolo è perché sei alla ricerca di maggiori informazioni sull’iniezione elettronica, sicuramente questa tecnologia di ultima generazione è del tutto nuova ancora per molti. In effetti per decine di anni siamo stati abituati a trovarci davanti il classico motore con carburatore annesso, oggi invece il carburatore sta andando scomparendo sulle auto nuove e troviamo sempre più spesso sistemi di carburazione moderna e nuovi come ad esempio l’alimentazione a iniezione elettronica di un motore di auto o anche di moto in alcuni casi. In questo articolo vogliamo spiegarti non solo di cosa si tratta ma soprattutto come funziona.

Che cos’è l’iniezione elettronica di un motore?

L’iniezione elettronica di un motore altro non è che un sistema alternativo e moderno per avviare il processo di combustione dell’automobile e consentirgli non solo di accendersi ma anche di avere delle ottime performance di guida. Fino a qualche anno fa questo compito era delegato al carburatore che ancora troviamo montato sulle auto d’epoca, storiche e un po' più anzianotte. Invece sulle auto moderne troviamo sistemi moderni che cercano di migliorare i difetti del precedente sistema come ad esempio lo spreco di carburante, i diversi guasti, un avvio più rapido, una performance migliore e un inquinamento più basso. Tutto questo è possibile grazie ai sistemi di alimentazione a iniezione elettronica. Quindi possiamo dire, in due parole, che è un sistema che permette al motore di una vettura di avviarsi e di avere delle performance migliori con uno spreco di carburante ridotto e un inquinamento nettamente più basso.

Come funziona?

La differenza sostanziale con il vecchio carburatore è che l’alimentazione ad iniezione elettronica prevede che il carburante venga iniettato sottopressione grazie ad un apposito strumento spruzzatore chiamato iniettore direttamente all’interno del collettore di aspirazione di ogni cilindro presente nell’auto. L’iniettore assume una funzione fondamentale perché sostituisce la valvola e va a polverizzare in millesimi di secondo il carburante immettendolo nel collettore. Tutto si muove e funziona grazie alla tecnologia avanzata di fatti la quantità di combustibile necessaria da inviare ad ogni collettore è controllata elettromagneticamente ed è possibile perché si va a controllare direttamente il tempo di apertura dell’iniettore. A controllare tutto sono i circuiti di un’apposita centralina elettronica situata nell’auto che vanno ad interpretare i segnali provenienti dai sensori che si occupano di misurare i giri del motore, la depressione del collettore, le posizioni dell’albero a gomito, la posizione della valvola a farfalla ed altri parametri. La centralina va quindi non solo a controllare ma anche poi a inviare i comandi necessari per l’avvio del processo quando opportuno e per tutto il tempo di cui se ne ha bisogno.

E come controlla il carburante da utilizzare?

Solitamente vengono utilizzati dei parametri standard che sono stati studiati dalla casa automobilistica, ma in ogni caso la centralina è in grado di riadattarli di volta in volta arricchendo la quantità di miscela quando stiamo avviando il motore oppure quando stiamo accelerando oppure va a diminuirla quando il motore va fuori dai giri. Esegue perciò un controllo perfetto sulla carburazione eseguendo la giusta miscela di aria e carburante di volta in volta.

Quali sono i vantaggi di questa tecnologia?

Sicuramente i vantaggi sono notevoli e qui vogliamo elencarti i principali:

  • La miscela sarà sempre adeguata alle tue necessità e a quelle della vettura questo ti permetterà di avere delle performance di guida perfette.
  • Non ci sarà uno spreco di carburante perché questo sistema permette una miscela perfetta di volta in volta.
  • Si abbassano i consumi e quindi i costi che devi sostenere anche per l’acquisto del carburante.
  • Si abbassano gli indici di inquinamento, la tua vettura inquina meno rispetto alle altre.
  • Se c’è un problema o un guasto all’interno del sistema di alimentazione a iniezione elettronica la centralina ti avvisa mostrandoti la spia di riferimento.

Ci sono dei difetti? Se dovessi trovare un difetto al momento è solamente che essendo una tecnologia di ultima generazione non in tutte le officine sono in grado di trattare il tuo motore. Qualora dovessi avere un problema dovrai rivolgerti ad un’officina specializzata e che sia in grado di trattare questa tipologia di sistema di alimentazione.

Carburatori più venduti

Weber 40 DCOE 151Weber 40 DCOE 151
Weber Weber 40 DCOE 151
Prezzo scontato€597,80
Recensioni
Disponibile, 9 unità
KIT ALIMENTAZIONE SUZUKI SAMURAI 1.3
Weber KIT ALIMENTAZIONE SUZUKI SAMURAI 1.3
Prezzo scontato€609,00
Recensioni
Disponibile, 9 unità