Capire quando carburatore moto sporco

Stai pensando che i problemi presentati dalla tua moto sono dovuti ad un carburatore sporco? Scopriamolo insieme in questo articolo.

Sentiamo sempre parlare di carburatori auto ma sapevi che anche le moto dispongono di un carburatore? Se sei capitato in questo articolo sicuramente si visto che andremo a parlare di come capire quando il carburatore è sporco ma anche di come eseguirne la pulizia. In questo articolo vogliamo infatti darti tutte le dritte possibili per poter mantenere elevate le prestazioni del carburatore della tua moto e quindi automaticamente della tua moto stessa.

Che cos’è il carburatore e a cosa serve?

Il carburatore della moto ha la stessa funzionalità di quello della macchina. È infatti una parte meccanica fondamentale grazie alla quale è possibile far avviare il processo di combustione o di carburazione che permette al nostro motoveicolo di partire. Gioca un ruolo fondamentale anche durante il cambio marcia e durante l’accelerazione quindi visto il suo utilizzo è fondamentale che sia perfettamente funzionante e ben pulito.

Come accorgersi quando il carburatore è sporco?

Accorgerci che ci sono dei problemi legati al carburatore della nostra moto non è difficile infatti noteremo subito che la marcia non è più fluida e che durante la corsa ci sono diversi problemi soprattutto nelle fasi di accelerazione e di cambio marcia. Un altro sintomo che possiamo incontrare è avere delle difficoltà per l’avvio della moto. In questi casi è bene controllare lo stato del carburatore ed eseguire eventuale pulizia.

Come pulire il carburatore?

La prima considerazione da fare prima di capire come pulire il carburatore è che non tutte le moto presentano un carburatore uguale. Di fatti le varie case di produzione moto montano nei loro prodotti vari tipologie di carburatore. Quelle che ti forniremo di seguito sono delle linee guida generali per eseguire la pulizia, puoi affidarti però al tuo libretto moto oppure rivolgerti ad un professionista.

Ecco come procedere alla pulizia del carburatore:

  • La prima operazione da fare è quella di ripulire totalmente la nostra moto da polvere, fango e qualsiasi altro residuo di sporco. Tutti questi elementi potrebbero finire nelle parti interne del motore e creare danni seri, quindi eseguiamo un lavaggio completo, dopo averla lavata facciamo particolare attenzione ad asciugarla completamente.
  • Eseguiamo lo smontaggio del carburatore per farlo dovremo dover rimuovere i carter protettivi, dipende dal modello della nostra modo, questo ci permetterà di raggiungere meglio il carburatore. Applichiamo sul carburatore un prodotto specifico per la sua pulizia in questo modo possiamo eliminare già da subito tutte le parti più incrostate e smontarlo più facilmente.
  • Procediamo a smontare tutte le parti che mantengono il carburatore collegato come ad esempio il filtro dell’aria.
  • A questo punto avendo smontato tutte le parti possiamo procedere all’asportazione del carburante.
  • Prima di procedere alla pulizia è bene assicurarsi che tutte le parti siano intere tra cui ad esempio le guarnizioni.
  • Possiamo a questo punto eseguire una pulizia totale del carburatore utilizzando aria compressa, se invece siamo degli esperti possiamo eseguire lo smontaggio di ogni parte e pulire ogni singolo componente con un apposito prodotto per la pulizia di carburatori.
  • Ultimata la pulizia possiamo rimontare il nostro carburatore completamente asciugato in ogni sua parte.

A chi rivolgerci per la sua pulizia?

La pulizia di un carburatore moto è un’operazione che possiamo svolgere anche da soli se abbiamo un minimo di competenze. Se però non ce la sentiamo allora è il caso di affidarsi ad un esperto come ad un meccanico specializzato in moto.

Quando è necessario pulire il carburatore?

La pulizia del carburatore non è un’operazione da fare solo in casi di disagio, anzi in realtà rientra in una delle operazioni di manutenzione ordinaria da compiere regolarmente. È consigliabile eseguire perciò la pulizia durante la manutenzione periodica della moto ma anche ad inizio di ogni stagione soprattutto se prendiamo la moto ad esempio solo nel periodo estivo.

Ora che sai quali sono i sintomi di un carburatore sporco e di come si esegue la sua pulizia non hai più scuse per non farlo.

E a tal proposito abbiamo dedicato un'intera categoria sulla manutenzione, dove trovi prodotti selezionati che ti garantiscono una pulizia del tuo carburatore e non solo, in modo da avere i componenti e il tuo mezzo sempre in perfetta forma.

Carburatori più venduti

Weber 40 DCOE 151Weber 40 DCOE 151
Weber Weber 40 DCOE 151
Prezzo scontato€597,80
Recensioni
Disponibile, 9 unità
KIT ALIMENTAZIONE SUZUKI SAMURAI 1.3
Weber KIT ALIMENTAZIONE SUZUKI SAMURAI 1.3
Prezzo scontato€609,00
Recensioni
Disponibile, 9 unità