Quali candele usare per auto gpl

Auto GPL? Come scegliere la giusta candela per le vetture a GPL? Scoprilo leggendo questo articolo.

Se sei capitato in questo articolo hai sicuramente un’automobile con motore a GPL questo cambia sicuramente alcuni componenti presenti nel motore. Quindi come dobbiamo comportarci quando abbiamo la necessità di eseguire la sostituzione delle candele presenti nel motore? Lo puoi scoprire continuando a leggere questo articolo.

Le candele

Quando si ha una vettura a GPL una delle domande più comuni è posso montare delle candele normali che vanno benissimo sui motori a benzina o ho bisogno di specifiche candele? L’errore più comune è proprio questo molto spesso chi si cimenta nella sostituzione delle candele fai da te va a montare le candele sbagliate pensando che le candele normali siano adeguate. Non è così, le candele normali o chiamate anche candele per auto tradizionali sono sicuramente un prodotto ottimo se montate su un motore a benzina ma non sono idonee sui motori a GPL.

Le candele per auto a GPL

Il GPL al giorno d’oggi è uno dei carburanti maggiormente utilizzati per le automobili, è il terzo più utilizzato al mondo e quindi è facile immaginare che sia molto diffuso. I vantaggi di un motore a GPL sono molti tra cui un costo minore di alcune parti e dei consumi ridotti. Le auto a GPL sono famose per la loro efficienza ma anche per essere meno inquinanti rispetto ai motori a benzina, si stima che un motore perfettamente funzionante a GPL emette il 68% in meno di NOx rispetto ad altre vetture con motori differenti. Questo ad esempio impedisce la fuoriuscita di fumo nero dal tubo di scarico e altri vantaggi ambientali. Se sostituiamo le candele di un’auto a GPL con delle candele tradizionali perdiamo tutti questi vantaggi. Ma oltre questo rischiamo di imbatterci in diverse problematiche.

Problemi che possiamo incontrare con motore a GPL e candele normali

Se nonostante la perdita dei vantaggi sopra citati decidiamo comunque di montare delle candele normali c’è il rischio di imbatterci in una serie di problematiche differenti. Eccone le principali:

  • La combustione del gas rispetto ad altri carburanti è molto più difficile da ionizzare quindi è necessaria una tensione per l’accensione maggiore. Proprio per questo motivo è molto più facile imbattersi nel rischio di usura danneggiando la bobina. Per realizzare le candele per vettura a GPL vengono utilizzati materiali differenti come il platino, l’iridio, o altri metalli chiamati “nobili”. Si usano inoltre tecnologie differenti che permettono di abbassare la tensione e stressare meno la bobina.
  • Le candele a GPL devono resistere alla corrosione anche in presenza di acidi che si possono generare dalla combustione del gas. Ecco perché vengono rivestite con un rivestimento ceramico apposito allontanando così il rischio di corrosione del conduttore interno.
  • Si comprometta la funzione di autopulizia perché nelle auto a GPL la temperatura di combustione è più elevata rispetto a quella dei motori a benzina. Le candele per auto a GPL sono inoltre dotate di un’autoregolazione della temperatura che limita il rischio di formazione di residui carboniosi nel funzionamento a benzina.

Quando eseguirne la sostituzione?

La sostituzione va eseguita ogni 60 mila chilometri, questo permette di mantenere alte le prestazioni dell’automobile. C’è poi da considerare che le candele devono essere immediatamente sostituite quando sono usurate e danneggiate, nei casi in cui ti trovi a dover sostituire le candele per auto a GPL il miglior prodotto che puoi usare sono delle candele per auto a GPL apposite. Puoi acquistare questi prodotti in tutti gli auto ricambi.

Come sempre, se hai bisogno di informazioni contattaci!

Carburatori più venduti

Weber 40 DCOE 151Weber 40 DCOE 151
Weber Weber 40 DCOE 151
Prezzo scontato€597,80
Recensioni
Disponibile, 9 unità
KIT ALIMENTAZIONE SUZUKI SAMURAI 1.3
Weber KIT ALIMENTAZIONE SUZUKI SAMURAI 1.3
Prezzo scontato€660,00
Recensioni
Disponibile, 9 unità